Expo: Abruzzo come Silicon Valley L’Abruzzo si presenta a Expo come la Silicon Valley italiana delle scienze della vita, volano della ricerca e innovazione in ambito chimico e farmaceutico

Rete 8 - 29 agosto 2015

 

Expo: Abruzzo come Silicon Valley

L'Abruzzo si presenta a Expo come la Silicon Valley italiana delle scienze della vita, volano della ricerca e innovazione in ambito chimico e farmaceutico.

Imprese del settore, centri di ricerca e università hanno unito le forze per dare vita a Capitank, un polo di innovazione chimico farmaceutico che ha 15 progetti di ricerca al suo attivo, tra cui sei progetti pilota di rilevanza internazionale. L'esperienza abruzzese è stata al centro del convegno 'Scienze della vita in Abruzzo: opportunità per un nuovo sviluppo' che si è tenuto a Palazzo Italia. Protagonisti della giornata i ricercatori delle università abruzzesi che hanno raccontato gli ultimi sviluppi di alcuni progetti pilota, anche con dimostrazioni pratiche. I progetti vanno ad esempio dalla sperimentazione di una piattaforma semplificata di gestione e tracciamento dei rifiuti liquidi fino allo sviluppo di nuovi metodi di valutazione e controllo del rischio legionellosi negli impianti di distribuzione delle acque, dall'automazione dei flussi di prodotti farmaceutici ed alimentari alla misurazione dell'impronta di carbonio delle attività dell'intera filiera.

"La partecipazione a Expo è una tappa importante - ha detto il presidente di Capitank, Edoardo Alesse - perchè la nostra realtà diviene visibile alla comunità nazionale ed internazionale. E' una buona base per crescere ulteriormente".

Nel corso del convegno è stato illustrato anche il progetto 'Abruzzo Regione della vista' che punta a creare un hub di eccellenza e innovazione per la cura delle patologie dell'occhio e della vista.

"Aziende private e Regione Abruzzo hanno deciso di realizzare un progetto unico in Italia sulla vista - ha sottolineato il direttore del Cnat, Centro regionale di eccellenza in Oftalmologia, Leonardo Mastropasqua - Noi siamo coinvolti e ci interessiamo dell'aspetto della ricerca di base e della diagnostica legata alle nanotecnologie e alla robotica".

 

Torna su

CONTATTI

0871.357219
0871.358794
oftalmologia@unich.it

Come raggiungerci

NEWS

Leggi tutti gli Articoli
specializzandi patologie oculari Harminder Singh Dua Refractive clinica oculistica chieti Corso Internazionale direttore Trapianto cornea femtolaser Diapositivi mastropasqua rassegna stampa ortottisti chirurgia robotica intervento laser miopia pubblicazioni scientifiche clinica oftalmologica la cornea intervento laser cataratta Trapianti di cornea scuola di chirurgia oftalmologia il centro oftalmologica infermieri